PROGETTAZIONE E TECNOLOGIE MECCANICHE

La sezione Progettazione e Tecnologie Meccaniche si occupa dello studio di tematiche progettuali avanzate e affronta temi legati all’innovazione e allo sviluppo di nuovi prodotti e processi produttivi, avendo una visione complessiva dei sistemi integrati di sviluppo prodotti e di produzione. La sezione affronta sia gli aspetti legati al ciclo di vita dei prodotti, come la progettazione, la scelta dei materiali, la produzione, il collaudo e la gestione in esercizio, sia le metodologie, quali ad esempio gli strumenti di progettazione e produzione assistite da calcolatore.

L’obiettivo è quello di studiare e sviluppare prodotti e processi produttivi innovativi ed ecosostenibili, utilizzando strumenti di progettazione avanzati che permettano di supportare sia la fase di definizione del prodotto configurabile e personalizzabile, sia la sua produzione, anche attraverso l’implementazione dei metodi all’interno di strumenti di progettazione specifici e la metodologia del Life Cycle Assessment (LCA) per la valutazione dell’impatto ambientale con un approccio che prende in considerazione l’intero ciclo di vita.

Più precisamente, la sezione svolge attività di ricerca nell’ambito delle seguenti aree tematiche:

  • modellazione e caratterizzazione statica, dinamica e ciclica, delle proprietà meccaniche dei materiali metallici, polimerici e compositi, sia dal punto di vista teorico che tramite test sperimentali
  • progettazione e controllo dei processi produttivi mediante utilizzo di tecniche di simulazione basate sul Metodo agli Elementi Finiti (FEM)
  • studio di processi produttivi innovativi, con particolare riferimento alle lavorazioni per deformazione plastica, per asportazione di truciolo e ai processi di saldatura
  • sviluppo di processi innovativi ed ecosostenibili per il recupero e il riciclo dei materiali
  • utilizzo della metodologia LCA di prodotti e processi produttivi
  • studio di problematiche aperte nel settore del Reverse Engineering
  • sviluppo di metodi e sistemi personalizzati CAD-Based
  • utilizzo di metodi basati sul Virtual Prototyping e Model Based Design
  • utilizzo di metodi e strumenti per il supporto alla fase di riprogettazione del prodotto

Inoltre, la sezione lavora a stretto contatto con imprese, enti di competenza e stakeholders del mondo industriale offrendo servizi di consulenza e supporto di varia natura quali ad esempio:

  • studio, definizione e implementazione di metodologie e strumenti a supporto:
    – del Design for Manufacturing e Design to Cost,
    – del Design for Additive Manufacturing
    – del multi-objective design optimization
    – della progettazione di prodotti e processi ecosostenibili
    – del Reverse Engineering
    – della prototipazione virtuale di prodotti dei processi di sviluppo prodotto;
  • sviluppo e implementazione di modelli costitutivi di materiali metallici, polimerici e compositi;
  • simulazioni numeriche di processi complessi;
  • valutazioni di impatto ambientale di prodotti e processi produttivi;
  • implementazione di catene di misura e di rilevazione di grandezze finalizzate all’analisi delle relazioni tra i parametri di ingresso e di uscita del processo al fine di ottenere parti esenti da difetti e con elevate proprietà meccaniche;
  • sostegno al trasferimento tecnologico e nei programmi di ricerca.

Afferiscono a questa sezione i docenti:
– Asnaghi Silvano Leonardo
– Cannizzaro Orlando
– Cicconi Paolo
– Galtieri Giovanna
– Mandolini Marco
– Micozzi Alessandra
– Pallotta Emanuele
– Rossi Marta
– Roveda Loris
– Simoncini Michela